Blog

Hardware edge computing industriale: la chiave per l'adozione del cloud industriale

Hardware edge computing industriale: la chiave per l'adozione del cloud industriale

Machine Manufacturer, Industrial Cloud Computing, Component Manufacturer, Industrial Edge Computing, Systems Integrator

Hardware edge computing industriale: la chiave per l'adozione del cloud industriale

29 feb, 2020

I dispositivi edge computing sono generalmente dispositivi che forniscono punti di accesso alle reti aziendali. Ciò significa che il router o lo switch medio utilizzato negli uffici dei colletti bianchi è in realtà un dispositivo edge computing. Anche se l'hardware più diffuso può funzionare in modo eccellente in ambienti controllati, avrà difficoltà a funzionare come hardware edge computing industriale negli stabilimenti o nelle strutture in cui le attrezzature pesanti lavorano senza interruzioni o dove il contatto fisico è costante. La sfida di trovare un hardware applicabile e di lunga durata rappresenta una delle ragioni per cui l'41% degli stakeholders fatica con l’adozione del cloud industriale all'interno dei loro stabilimenti.

Questo articolo discuterà:

  • Le sfide dell'adozione del cloud industriale negli stabilimenti
  • L'importanza di sviluppare un hardware edge computing industriale applicabile per gli utenti finali
  • Come l'hardware edge computing industriale accuratamente progettato aumenta il tasso di adozione del cloud industriale

 

Comprendere le sfide che le industrie si trovano ad affrontare con l'hardware edge computing industriale

Il compito di integrare il cloud computing nei processi produttivi o industriali è affidato esclusivamente ai fornitori di software e di servizi di comunicazione. Per questo motivo tutte le novità che emergono dalla nicchia del cloud industriale si concentrano sulla connettività 5G, l'OPC UA su protocolli TSN e l'interconnettività IIoT. Mentre l'attenzione sugli aspetti appariscenti del cloud industriale e sui suoi benefici ha creato una quota di mercato di 9 miliardi di dollari, ha relegato in secondo piano l'hardware che guiderà un'adozione più completa. Ma le statistiche di McKinsey dimostrano che non dovrebbe essere così. Questo perché l'edge computing può potenzialmente aumentare il mercato dell'hardware fino ad un valore di 215 miliardi di dollari entro il 2025 se la progettazione dell'hardware viene realizzata correttamente.

Affinché l'hardware edge computing industriale possa realizzare il suo potenziale, è necessario superare la sfida di sviluppare un hardware industriale durevole in grado di resistere ai rigori delle operazioni in officina e di fornire al contempo edge computing. Altre sfide che i dispositivi edge computing devono affrontare sono l'abbinamento di funzionalità e durata con l'estetica. Uno scenario che evidenzia questo problema è la progettazione di applicazioni e dispositivi IoT per uso industriale. Anche se un'applicazione funzionerà sui dispositivi ultra-sottili o sull'hardware che dominano oggi, è improbabile che questo dispositivo possa durare più di un anno nel mondo industriale dominato dal caldo e dal petrolio. Questo è il motivo per cui il 37% dei produttori faticano ad adottare il cloud o a far funzionare correttamente le soluzioni cloud.

Per aumentare il tasso di adozione del cloud computing e dell'edge computing all'interno delle strutture industriali, i fornitori e i fornitori di servizi devono modificare lo sviluppo dell'hardware edge computing industriale applicabile. Solo allora, le appariscenti risorse di calcolo e le intuitive interfacce delle applicazioni che vengono sviluppate in laboratori super puliti saranno facili da usare o da adottare in diversi settori manifatturieri.

 

Comprendere il processo di progettazione dell'hardware edge computing industriale applicabile

Per progettare un hardware edge computing industriale che soddisfi le sfide delle applicazioni industriali, è necessario prendere in considerazione requisiti diversi. Questi requisiti includono:

 

  • Durabilità – Ancora una volta la durabilità deve essere una considerazione chiave nella progettazione di hardware di calcolo industriale. Ciò è dovuto alla confusione e alle caratteristiche fisiche delle operazioni in officina. Ciò significa che quando si progetta l'hardware, esso deve essere costruito con materiali durevoli in grado di resistere a temperature elevate, vibrazioni potenziate e fuoriuscite di liquidi. L'hardware edge deve anche essere in grado di funzionare in queste condizioni per il lungo raggio.

  • Estetica e architettura – Per portare l'informatica nelle parti più profonde di una struttura, l'hardware che ospita le risorse di edge computing deve essere progettato esteticamente per l'integrazione in diverse apparecchiature. Pertanto, la sua costruzione è un fattore chiave che deve essere considerato dai fornitori così come l'aspetto finale del dispositivo edge computing industriale. Ciò è dovuto al fatto che l'hardware commerciale che affascina l'utente finale è in grado di fare bene in diversi mercati.

  • Potenza o fabbisogno energetico – L'energia utilizzata dai dispositivi hardware si aggiunge al costo totale delle spese generali (TOC) degli stabilimenti in funzione. I produttori interessati ad adottare la tecnologia cloud industriale in genere calcolano il TOC di adozione prima di fare una mossa, e il fabbisogno energetico fa parte della colonna delle spese. Questo è il motivo per cui l'hardware edge computing industriale dovrebbe essere costituito da unità di microcontrollore a bassissima potenza.

  • Cybersecurity – La sicurezza dei dati di produzione è sempre stata una considerazione chiave per l'integrazione del cloud industriale all'interno delle strutture. Pertanto, sia i dati acquisiti dalle applicazioni software che i dispositivi hardware devono essere protetti da intercettazioni e hacker. Per mitigare i rischi per la sicurezza, l'integrazione di acceleratori crittografici hardware o firewall di reverse-engineering deve essere utilizzata per aggirare le minacce informatiche.

Sottolineando i punti evidenziati, l'analista di IDC Ashish Nadkami raccomanda agli ingegneri di astenersi dal scegliere hardware edge personalizzato legato alle applicazioni o agli ecosistemi di un fornitore specifico. Invece, gli ingegneri e i responsabili IT dovrebbero concentrarsi sulla scelta o sulla personalizzazione di hardware standard del settore che sia durevole, non proprietario e che duri a lungo termine. Le interfacce uomo-macchina della serie EXOR JSmart sono esempi di hardware edge computing industriale che soddisfano queste raccomandazioni.

 

In che modo l'hardware edge computing industriale aumenta il tasso di adozione del cloud industriale

L'hardware edge computing industriale esteticamente piacevole con interfacce utente intuitive semplifica il processo di acquisizione dei dati e di calcolo in diversi modi. Un esempio è l'uso di tecniche di visualizzazione 2D o 3D per esplorare i dati catturati e le informazioni rilevanti. Una rappresentazione visiva delle relazioni e delle variabili in officina, oltre alle istruzioni visualizzate da piattaforme cloud centralizzate, facilita la comprensione dei compiti e l'azione dei dipendenti.

La visualizzazione semplifica anche il processo di installazione dell'hardware edge in officina. In questo modo si eliminano le difficoltà che molti produttori affermano di incontrare nell'impostare i servizi cloud per funzionare come previsto. La capacità di integrare funzionalità emergenti come il riconoscimento vocale e gli strumenti di computer vision all'interno dell'hardware edge computing industriale sarà anche un punto di forza per molti produttori, il che porterà a un aumento dei tassi di adozione del cloud.

 

Conclusione

La relazione simbiotica positiva tra hardware, software e altre tecnologie correlate dovrebbe guidare il tasso di adozione dell'edge computing. Con il giusto hardware, ML, AI, computer vision e strumenti di riconoscimento vocale possono essere integrati nell'hardware edge computing industriale. Pertanto, il dinamismo dell'edge computing offre alle imprese l'opportunità di esplorare come le tecnologie emergenti possano far avanzare i processi industriali, soprattutto per quanto riguarda la comunità dell'hardware.

 

Leggi altri articoli sull'argomento Component Manufactures

Leggi altri articoli sull'argomento Machine Manufacturers

Leggi altri articoli sull'argomento Final Users

Leggi altri articoli sull'argomento Systems Integrators

 

Leggi altri articoli sull'argomento Industrial Cloud Computing

Leggi altri articoli sull'argomento Industrial Edge Computing

Approfondisci i seguenti argomenti:
Machine Manufacturer - Industrial Cloud Computing - Component Manufacturer - Industrial Edge Computing - Systems Integrator