Blog

Quando il 5G diventerà una realtà industriale?

Quando il 5G diventerà una realtà industriale?

Machine Manufacturer, 5G Smart Factory, Factory owner

Quando il 5G diventerà una realtà industriale?

15 apr, 2021

Questo articolo discuterà:

  • I modelli di rilascio storici per gli aggiornamenti del 5G
  • Le caratteristiche importanti collegate all'ultimo rilascio della rete 5G
  • Come le imprese industriali possono continuare a trarre vantaggio dai rilasci della rete 5G fino a quando non raggiungerà la capacità di picco

Il tanto sbandierato Wi-Fi costruito per il settore industriale continua ad essere distribuito a fasi in tutto il mondo, con l'intento di raggiungere la capacità di prestazioni di picco del 5G nel 2025. Al picco delle prestazioni, il 5G offrirà una latenza ultra-bassa, un'affidabilità del 99,99% e trasferimenti di pacchetti di dati ad alta larghezza di banda che si stima siano mille volte più veloci del 4G. Si prevede che il 5G supporterà l'automazione industriale consentendo l'applicazione di edge computing, IoT e dispositivi smart all'interno della linea di produzione.

 

A che punto siamo con le release del 5G oggi

La distribuzione mondiale della 5^ generazione di reti cellulari è iniziata nel 2019, e circa un anno dopo è stata rilasciata la 16^ iterazione. A differenza dei suoi predecessori, la 16^ release poteva finalmente fornire una latenza inferiore a 10 ms e l'affidabilità necessaria per supportare le applicazioni industriali. Il successo della 16^ release è dovuto all'aumento dell'infrastruttura 5G a livello globale. Con più infrastrutture di supporto come le stazioni basate su piccole celle e le reti di accesso radio 5G, l'affidabilità è stata raggiunta ad un livello elevato.

Secondo la maggior parte dei fornitori wireless 5G, l'affidabilità sotto i 10 ms è raggiungibile, ma richiede ancora un po' di lavoro per raggiungere un'affidabilità uniforme quando le reti 5G sono utilizzate per un periodo di tempo. Il rilascio della 16^ versione ha portato buone notizie come l'ampio supporto per IIoT e il rilascio del networking deterministico. Queste caratteristiche cruciali sono parte integrante dell'applicazione del 5G come rete Wi-Fi per alimentare estese implementazioni IIoT e nell'implementazione di strategie Industrie-4.0.

Oggi, la 16^ release della rete cellulare 5G è disponibile in tutto il mondo, e si basa sui punti di riferimento stabiliti dalla 15^ release. Caratteristiche come il supporto per i trasferimenti di dati o la comunicazione diretta tra dispositivi finali, la disponibilità parziale di reti 5G private che aggiungono sicurezza, e la localizzazione sono state aggiunte all'ultima release. L'aggiunta di queste caratteristiche porta il 5G più vicino al suo obiettivo di sostituire le reti cablate e il 4G come rete di scelta nel settore industriale.

 

Software per la Gestione di edge computing industriale

 

Le release 5G previste e le caratteristiche che offrono

La necessità di fornire i benefici di Industrie 4.0 al piano tipico della linea di produzione significa che una rete 5G stabile è necessaria il più rapidamente possibile per quanto permesso dalla tecnologia. Pertanto, è stata fornita una tempistica di rilascio che va fino al 2025. Storicamente, le date di rilascio del 5G sono state rispettate, il che significa che anche il prossimo rilascio – prevista per giugno 2022 – sarà probabilmente rispettato.

Il prossimo ciclo di rilascio dovrebbe portare le cose al livello successivo. Un esempio delle caratteristiche che la prossima release dovrebbe realizzare è migliorare il tasso di consegna parziale di meno di 10 ms di latenza che la 16^ release offre attualmente. La 17^ release, d'altra parte, dovrebbe risolvere i problemi di affidabilità e fornire la configurazione completa delle reti private 5G. Le grandi imprese industriali dovrebbero cogliere questa opportunità per proteggere sia le loro reti di comunicazione che le infrastrutture Industrie 4.0 basate su 5G.

La 18^ release è prevista per il 2025 e dovrebbe fornire un pacchetto 5G più maturo per l'uso industriale. Il periodo tra il 2022 e il 2025 dovrebbe fornire ai fornitori di servizi 5G l'opportunità di imparare dagli errori delle release precedenti e adottare test iterativi. Il risultato dovrebbe essere una rete cellulare affidabile e conveniente che è in grado di supportare anche la più complessa strategia di Industrie-4.0. È importante notare che, con le singole release, ci vogliono circa 18 mesi dalla data di rilascio perché la versione rilasciata diventi disponibile per l'applicazione industriale. Il processo di rilascio scaglionato assicura che la versione 5G rilasciata funzioni secondo la sua capacità specificata.

 

I vantaggi di una rete 5G pienamente funzionale per il settore industriale

Sostenere le comunicazioni macchina a macchina e l'interscambio di grandi set di dati nelle linee di produzione è un aspetto fondamentale di Industrie 4.0. Garantire che la comunicazione deterministica abbia luogo, permette anche l'automazione in tempo reale per ridurre il coinvolgimento umano e garantire la sicurezza nell'impianto. Anche se le reti cablate e il 4G forniscono un certo supporto per le interazioni di cui sopra, l'affidabilità che offrono è meno che ottimale.

Una rete 5G pienamente funzionale accelererà il passaggio dal “quasi tempo reale” al “tempo reale”, facendo così avanzare l'applicazione delle tecnologie di trasformazione digitale all'interno della linea di produzione. Ad esempio, un digital twin che si basa sull'interscambio di dati tra la rappresentazione virtuale e un impianto fisico può ricevere informazioni mentre si verificano, senza ritardi. Le reti 5G estenderanno l'applicazione della tecnologia digital-twin, la modellazione di simulazione, l'edge computing e l'IIoT nella linea di produzione media. Le imprese industriali saranno in grado di attingere al mercato in espansione dell'IIoT e dell'edge-analytics per risolvere le sfide uniche che devono affrontare.

 

CLOUD iNDUSTRIALE

 

Conclusione

Guardando al futuro, una rete 5G stabile nel 2025 aiuterà anche l'adozione diffusa di Industrie 5.0 in cui si raggiunge un equilibrio complementare tra i contributi dell'uomo e della macchina. Oggi, gli attori industriali devono accontentarsi della 16^ release del 5G, che offre ancora ai suoi utenti finali una latenza inferiore, un'elevata larghezza di banda e un Wi-Fi deterministico. Le caratteristiche che offre attualmente possono essere utilizzate per implementare strategie di manutenzione predittiva, piani di ottimizzazione degli impianti e altre strategie guidate dai dati all'interno della linea di produzione media.

Approfondisci i seguenti argomenti:
Machine Manufacturer - 5G Smart Factory - Factory owner