Blog

Business Case per la Servitizzazione

Business Case per la Servitizzazione

Machine Manufacturer, Servitization

Business Case per la Servitizzazione

12 ago, 2021

Questo articolo tratta i seguenti argomenti:

  • La servitizzazione avanzata e la sua importanza per il settore industriale manifatturiero
  • Il Business Case per prendere in considerazione la servitizzazione nell'industria manifatturiera
  • I vantaggi della servitizzazione avanzata

Aumentare la generazione di entrate e conseguire dei profitti è la motivazione principale alla base dell'esistenza di ogni singola azienda ed impresa manifatturiera. Oggigiorno, il produttore medio deve affrontare molteplici sfide che ostacolano ed influenzano sia la produttività sia la possibilità di aumentare i ricavi. Queste influenze negative, come - ad esempio - una supply chain interrotta, hanno portato i produttori ad esplorare la servitizzazione come strumento atto a generare e far crescere nuovi flussi di entrate.

 

Introduzione alla servitizzazione avanzata

La servitizzazione è il processo di creazione di sistemi prodotto-servizio (product-service) finalizzati ad offrire un valore maggiore ai clienti e a generare flussi continui di entrate per i fornitori di servizi. Per i produttori, offrire la servitizzazione significa ampliare i propri processi centrati sul prodotto (product-centric) andando ad integrare determinati servizi. Tale inclusione porta ad un sistema product-service nel quale le diverse capacità e responsabilità sono condivise tra il fornitore di servizi e i suoi clienti.

Nel caso della servitizzazione, il fornitore di servizi o il produttore, fornisce un sistema product-service attraverso il quale la fornitura di un bene comporta anche la fornitura di servizi di supporto. Il cliente stipula un accordo contrattuale per l’uso del prodotto ed è responsabile del suo corretto utilizzo per poter avere la qualità di rendimento prevista. Grazie a questo accordo, i clienti ottengono un sistema operativo ottimale ed i fornitori un'ulteriore fonte di entrate, nonché feedback approfonditi su come i prodotti servitizzati sono utilizzati.

L'incentivo principale per la scelta della servitizzazione è dovuto all'esteso ciclo di vita dei ricavi legato ai beni servitizzati. Il ciclo di vita medio di un contratto associato alla servitizzazione è pari o maggiore a 20 anni, il che evidenzia il valore propositivo che essa offre. Entrano in gioco anche altri incentivi, tra i quali - in linea generale - ragioni concorrenziali, raggiungimento di assensi governativi, considerazioni di mercato e implementazioni tecnologiche.

 

1.  I motivi concorrenziali che spingono all'adozione della servitizzazione

Nel corso degli anni, le dinamiche produttive globali sono state - e sono tutt’ora - in continuo mutamento. I paesi asiatici hanno sfruttato la combinazione di bassi salari associata ad un crescente know-how come vantaggio competitivo in tutto il mondo, mentre il mondo occidentale si è concentrato sulla produzione di prodotti di alta qualità al fine di generare entrate. Sebbene questo compromesso abbia funzionato per un certo periodo di tempo, gli sfidanti al dominio occidentale nel settore manifatturiero hanno aumentato la loro capacità di produrre beni di alta qualità, portando così ad un mercato maggiormente concorrenziale.

La servitizzazione avanzata offre ai produttori occidentali un percorso per giocare alla pari, aumentando così le loro basi reddituali. Pertanto, le imprese manifatturiere nei paesi sviluppati stanno implementando la servitization, o la stanno seriamente prendendo in considerazione, quale mezzo per offrire servizi più specializzati, che i produttori dei paesi in via di sviluppo non sono in grado di fornire ai clienti.

 

Dispositivi IoT Edge Gateway per la servitizzazione

 

2. Regolamenti e politiche governative

I processi di produzione su larga scala sono attività umane che aumentano la quantità di emissioni e rilasciano nell’ambiente composti organici volatili (VOCs Volatile Organic Compounds) ed altri elementi pericolosi. Nonostante l'aumento a livello nazionale dell'uso di fonti energetiche alternative, queste fonti di energia non sono ancora sufficientemente stabili per supportare la produzione industriale su larga scala. Pertanto, per limitare l'effetto dei COV sull'ambiente, i governi hanno messo in atto regolamenti specifici per ridurre le emissioni.

Il sistema product-service associato alla servitization supporta in modi diversi la riduzione della carbon footprint generata dalla produzione. Un esempio è la riduzione della quantità di macchinari pesanti utilizzati negli stabilimenti, attraverso la fornitura di una struttura centralizzata dove le attività industriali si svolgono solo quando necessario. Le strutture centralizzate sono inoltre gestite da tecnici esperti che monitorano le apparecchiature al fine di garantirne il corretto utilizzo e limitare le emissioni dei processi industriali.

Gli OEM (Original Equipment Manufactures) possono considerare la servitizzazione avanzata come uno strumento atto a soddisfare le normative e le politiche governative in merito all'implementazione di iniziative ecologiche che non danneggino l'ambiente.

 

3. Considerazioni di impresa

In molte aziende, le attrezzature sono ancora registrate nella colonna dei cespiti. La proprietà di questi beni rappresenta quindi un valore importante per gli imprenditori. La servitizzazione avanzata elimina la proprietà dell'asset dal campo di gioco e la sostituisce con un ambiente dalle prestazioni ottimali. Da una parte questo ambiente annulla l'onere dei costi di manutenzione o riparazione mentre, dall'altra, elimina il capitale di impresa legato alla proprietà.

Gli OEM interessati ad offrire la servitization devono presentare degli argomenti convincenti a quei produttori che preferiscono possedere gli asset servitizzati. Tali argomentazioni devono includere i vantaggi di un ambiente servitizzato e una dimostrazione in real-time di come i sistemi product-service aiutino i clienti nel soddisfacimento dei punti critici più urgenti.

 

CLOUD iNDUSTRIALE

 

4. Progresso tecnologico e ritmo di adozione

L'implementazione della tecnologia supporta la fornitura di un sistema product-service ottimizzato. Il mantenimento di servizi avanzati richiede una vigilanza costante, il riconoscimento dei modelli e lo sviluppo della capacità di rispondere istantaneamente ad eventuali interruzioni. L'implementazione di queste funzionalità di servitizzazione avanzata richiede l'adozione di soluzioni tecnologiche e di trasformazione digitale come l’edge computing, l’IoT (Internet of Things) e le piattaforme informatiche centralizzate.

Per garantire il funzionamento ottimale dei sistemi servitizzati, i produttori utilizzano queste soluzioni di trasformazione digitale per implementare il condition monitoring, il remote monitoring e i framework di analisi predittiva. L'implementazione del condition monitoring consente al produttore di fornire un sistema product-service affidabile. L'affidabilità è fondamentale per la fornitura di servizi avanzati. I sistemi product-service inaffidabili sono soggetti a penali e il cliente ha il diritto di esigere tali sanzioni ogni qualvolta il servizio fornito non soddisfi i termini contrattuali.

 

Conclusioni

Il business case per la servitizzazione avanzata non si limita alle considerazioni tecniche, ai regolamenti governativi o alla necessità di battere la concorrenza. Entrano in gioco anche altri fattori importanti, come la prospettiva della conoscenza e le considerazioni di mercato. 

Approfondisci i seguenti argomenti:
Machine Manufacturer - Servitization